Mostre
Mostre
 
// “Pittori italiani”, Mostra dell'Industria Italiana, padiglione Finsider, Sokolniki Palace, Moscow 1962.
Mostra collettiva.

 

 

 

 
// “Cento anni di industria in Italia”, IV Premio di pittura Esso, Roma, 1962.
Mostra collettiva. Catalogo con testo di Giovanni Sangiorgi.

 

 

 

 
// “Flavio Costantini. Otto tempere”, Galleria del Deposito, Genova, dal 25 aprile 1964.
Mostra personale. Pieghevole.

 

 

 

 
// “Serigrafie di 8 artisti. Alviani, Capogrossi, Carmi, Castellani, Costantini, Sutej, Vasarelj, Wachsmann”, Piccola Galleria del Circolo della Cultura e delle Arti, Trieste, 19-25 maggio 1964.
Mostra collettiva a cura di Arte Viva. Pieghevole.

 

 

 

 
// “Opere grafiche e oggetti del ‘Deposito’, gruppo cooperativo di Boccadasse, Arco d’Alibert Studio d’arte, Roma, dal 14 dicembre 1964.
Mostra collettiva. Pieghevole con testo di Achille Perilli.

 

 

 

 
// “Sedici opere grafiche”, Circolo Italsider, Genova, 1964.
Mostra collettiva. Catalogo.

 

 

 

 
// “Galleria del Deposito. Objects and Graphics”, Institute of Contemporary Arts, London, 1965.
Mostra collettiva.

 

 

 

 
// “Flavio Costantini. Gli anarchici”, Galleria del Naviglio, Milano, 23 gennaio-6 febbraio 1969.
Mostra personale. Pieghevole.

 

 

 

 
// “Seriarte 69. 1a Rassegna internazionale della serigrafia d’arte”, Sala Veratti, Varese, 21 giugno-6 luglio 1969.
Mostra collettiva.

 

 

 

 
// “Bonalumi, Colombo, Costantini, Morandini”, Galerie Aurora, Genève, 10 luglio-6 settembre 1969.
Mostra collettiva. Pieghevole con testo di Jean-Luc Daval.

 

 

 

 
// “10 Serigrafie”, La Rinascente, Milano, dall’11 novembre 1969.
Mostra collettiva. Catalogo con testo di Carlo Fedeli.

 

 

 

 
// “5a Triennale Internazionale di stampe grafiche a colori”, Grenchen, 18 luglio-10 agosto 1970.
Mostra collettiva. Catalogo con testi di H. P. Tschudi, Harald Szeemann e Michel Thévoz.

 

 

 

 
// “Flavio Costantini”, Galleria Schwarz, Milano, 12 ottobre-6 novembre 1971.
Mostra personale. Catalogo con testo di Lara-Vinca Masini.

 

 

 

 
// “Flavio Costantini. A limited edition of silk-screen prints published by The Apollinaire Press”, Prudhoe Gallery, London, 15 novembre-11 dicembre 1971.
Mostra personale. Catalogo con testi di Roderick Kedward e dell’artista.

 

 

 

 
// “Nuove ricerche d'immagine”, X Quadriennale Nazionale d'Arte, Palazzo delle Esposizioni, Roma, 16 novembre-31 dicembre 1972.
Mostra collettiva. Catalogo.

 

 

 

 
// “Flavio Costantini”, Galleria Il Vicolo, Genova, dal 2 febbraio 1974.
Mostra personale. Pieghevole con testo di Claudio Costantini.

 

 

 

 
// “Gli anarchici di Flavio Costantini”, Grafica Romero, Roma, dal 16 maggio 1974.
Mostra personale. Pieghevole con testo di Leonardo Sciascia.

 

 

 

 
// “107 Grafici dellAGI, Alliance Graphique Internationale presentati da Olivetti”, Castello Sforzesco, Sala della Balla, Milano, 9-31 dicembre 1974.
Mostra collettiva. Catalogo.

 

 

 

 
// “Collettiva di grafica italiana”, Accademia delle Belle Arti dell’U.R.S.S., Mosca, Erevan, maggio-giugno 1974.
Mostra collettiva.

 

 

 

 
// “Flavio Costantini”, Galleria Rivolta, Lausanne, dal 10 aprile 1975.
Mostra personale.

 

 

 

 
// “Flavio Costantini. Serigrafie e arazzi”, Galleria Bon à tirer, Milano, dal 28 gennaio 1976.
Mostra personale.

 

 

 

 
// “Flavio Costantini. ‘Il faut que les poètes meurent les premiers’”, Galleria del Naviglio, Milano, dal 17 novembre 1976.
Mostra personale. Catalogo con testi di Giorgio Soavi e dell’artista.

 

 

 

 
// “VII Biennal des arts graphiques, Exposition internationale de l'illustration et du graphisme du livre”, Brno, 1976.
Mostra collettiva.

 

 

 

 
// “Flavio Costantini”, Servizi Culturali Olivetti, Centro Congressi La Serra, Ivrea, 9-24 febbraio 1977.
Mostra personale. Catalogo con testo di Giorgio Soav

 

 

 

 
// “VI Biennale internazionale della grafica d'arte”, Palazzo Strozzi, Firenze, 1978.
Mostra collettiva.

 

 

 

 
// Arte Fiera 78. Bologna, 1-6 giugno 1978. Mostra-mercato internazionale d'arte contemporanea.
Catalogo.

 

 

 

 
// [Collezione Olivetti], Museo Nazionale d’Arte Moderna, Kyoto-Museo d’Arte Moderna, Kamakura, giugno 1978.
Mostra collettiva. Catalogo.

 

 

 

 
// “A cosa serve un libro senza figure?”, Libreria Giulia, Roma, 1978; Galleria d’arte, La Spirale, dal 23 marzo 1979.
Mostra collettiva. Pieghevole.

 

 

 

 
// “Carta da di-segno”, Galleriaforma, Genova, dal 15 giugno 1979.
Mostra collettiva.

 

 

 

 
// “Flavio Costantini”, Galerie Mokum, Amsterdam, 14 settembre-10 ottobre 1979.
Mostra personale. Pieghevole.

 

 

 

 
// “Arte e Città. Esempi di ricerca nell'area figurativa”, Palazzo Reale, Teatro del Falcone, Genova, 19 febbraio-9 marzo 1980.
Mostra collettiva. Pieghevole con testo di Gian Luigi Falabrino.

 

 

 

 
// “Flavio Costantini. 25 Scrittori tempere e collages”, Libreria Internazionale Einaudi, Milano, 8-31 maggio 1980.
Mostra personale. Pieghevole con testo di Antonio Porta.

 

 

 

 
// “Flavio Costantini. 25 Scrittori tempere e collages”, Galleriaforma, Genova, dal 26 giugno 1980.
Mostra personale. Pieghevole con testo di Leonardo Sciascia.

 

 

 

 
// “Ligurische Künstler. Malerei und Grafik aus Italien”, Kunstgalerie in der Orangerie, Gera, settembre-ottobre 1980; Kunsthalle, Rostock, novembre 1980.
Mostra collettiva. Catalogo con testi di Gian Luigi Falabrino, Guido Giubbini, Attilio Sartori e Willi Sitte.

 

 

 

 
// “Flavio Costantini. Ritratto di scrittori”, Studio d'arte contemporanea Le Immagini, Torino, dal 5 febbraio 1981.
Mostra personale. Catalogo con testi di Antonio Porta e Leonardo Sciascia.

 

 

 

 
// “Collettiva arti figurative per il 36° della Liberazione”, Palazzo Valentini, Roma, 18-28 aprile 1981.
Mostra collettiva. Catalogo con testo di Italo Marucci.

 

 

 

 
// “Flavio Costantini”, Galleria Niccoli, Parma, dal 9 maggio 1981.
Mostra personale. Catalogo con testi di Antonio Porta, Arturo Schwarz, Leonardo Sciascia, Giorgio Soavi.

 

 

 

 
// ''Cento artisti in copertina'', Galleria d'arte moderna di Ca' Pesaro, Venezia, 10 settembre-10 novembre 1981.
Mostra collettiva.

 

 

 

 
// “Flavio Costantini. Due secoli Ottocento Novecento” Galleriaforma, Genova, dal 3 dicembre 1981.
Mostra personale.

 

 

 

 
// “Flavio Costantini. 30 Anarchici + tempere e collages”, Nuages Grafica, Milano, dall’11 febbraio 1982.
Mostra personale.

 

 

 

 
// “Flavio Costantini. Altri venti ritratti di scrittori a tempera e collage”, Libreria Internazionale Einaudi, Milano, 11 febbraio-14 marzo 1982.
Mostra personale.

 

 

 

 
// “Sessanta artisti italiani”, I Biennale Internazionale della Grafica, Palazzo dei Congressi, Riva del Garda, 31 luglio-29 agosto 1982.
Mostra collettiva. Catalogo con testi di Enzo Di Martino e Mauro Grazioli.

 

 

 

 
// XII Premio Nazionale Arti Visive “Città di Gallarate”, Civica Galleria d'Arte Moderna, Gallarate, 1982.

 

 

 

 
// Premio Campigna, Campigna, 1982.

 

 

 

 
// “3. Biennale der europäischen Grafik Baden-Baden”, 1983.
Mostra collettiva. Catalogo.

 

 

 

 
// “Flavio Costantini. L'opera grafica: 1964-1984”, L'Agrifoglio Illustrazione, Milano, 5-23 giugno 1984.
Mostra personale.

 

 

 

 
// “I solisti”, Cenobio Visualità, Milano, giugno 1984.
Mostra collettiva a cura di Arturo Schwarz. Catalogo con testi di Lara-Vinca Masini, Leonardo Sciascia e dell’artista.

 

 

 

 
// “Artisti e scrittori”, Rotonda della Besana, Milano, novembre-dicembre 1984.
Mostra collettiva e catalogo a cura di Osvaldo Patani, testo di Rolly Marchi.

 

 

 

 
// “I love Paperino”, Palazzo Braschi, Roma, 29 novembre 1984.
Mostra collettiva. Catalogo.

 

 

 

 
// Gabinetto della grafica, Galleria d'Arte Moderna, Bologna, 1984.

 

 

 

 
// “Pinocchio GRAPHIS. Un naso lungo duecento disegni inediti”, Venezia, 1984.
Mostra collettiva. Catalogo.

 

 

 

 
// “Flavio Costantini. Titanic disaster”, Galleria del Naviglio, Milano, dal 10-30 aprile 1985.
Mostra personale. Pieghevole con testo dell’artista

 

 

 

 
// “Flavio Costantini. 1912 - Titanic disaster”, Nuages Arte contemporanea, Milano, 11 aprile-11 maggio 1985.
Mostra personale.

 

 

 

 
// “Flavio Costantini”, Padiglione d'arte contemporanea, Parco Massari, Ferrara, 22 giugno-24 luglio 1985.
Mostra personale. Catalogo con testi di Antonio Porta, Leonardo Sciascia e Giorgio Soavi.

 

 

 

 
// 4a Rassegna di grafica “La Serigrafia”, Palazzo Municipale Langhirano, Langhirano, 31 maggio-15 giugno 1986.
Mostra collettiva. Catalogo con testo di Enzo Di Martino.

 

 

 

 
// “Arte e Alchimia”, XLII Esposizione Internazionale d'Arte, La Biennale, Venezia, dal 28 giugno 1986.
Mostra collettiva a cura di Arturo Schwarz. Catalogo.

 

 

 

 
// “International Biennial of Illustrations”, Tokyo, 1986.
Mostra collettiva. Catalogo.

 

 

 

 
// “Cent'anni di Cuore. Una mostra per rileggere il libro”. Mole Antonelliana, Torino, 13 dicembre 1986-15 marzo 1987.
Mostra collettiva. Catalogo.

 

 

 

 
// “Cuore 1886-1986. Mostra bibliografica e iconografica”, Pinacoteca Civica, Imperia, 19 dicembre 1986-31 gennaio 1987.
Mostra collettiva e catalogo a cura di Franco Contorbia.

 

 

 

 
// “Disegnata”, Pinacoteca comunale, Loggetta Lombardesca, Ravenna, 21 marzo-31 maggio 1987.
Mostra collettiva a cura di Concetto Pozzati. Catalogo con testi di Alberto Boatto, Silvia Evangelisti, Concetto Pozzati, Edoardo Sanguineti.

 

 

 

 
// “Flavio Costantini. La pittura nella Torre”, Torre del Lebbroso, Aosta, 6 giugno-2 agosto 1987.
Mostra personale. Catalogo con testi di Rossana Bossaglia e dell’artista.

 

 

 

 
// “Duecentocinquanta artisti per un anniversario”, Galleria La Polena, Genova, 2-31 luglio 1987.
Mostra collettiva.

 

 

 

 
// Settima Mostra Nazionale dell’Artigianato Artistico, “Quarta Rassegna della Stampa d’arte ‘Leonardo Castellani’”, Rampa di Francesco di Giorgio Martini, Urbino, 4-19 Luglio 1987.
Catalogo.

 

 

 

 
// “Figurinai di Liguria. Gli illustratori”, Centro Incontri di piazza Faralli, Cassa di Risparmio di Genova e Imperia, Genova, 13 febbraio-6 marzo 1988.
Mostra collettiva. Catalogo con testo di Claudio Bertieri.

 

 

 

 
// XXXVI Premio Bancarella, “Il libro e la grafica di Flavio Costantini”, Convento della Nunziata, Pontremoli, 24 luglio-21 agosto 1988.
Mostra personale. Catalogo con testi di Giuseppe Benelli e Giorgio Soavi.

 

 

 

 
// “Flavio Costantini”, Galleria Civica, Portofino 1988.
Mostra personale.

 

 

 

 
// “Flavio Costantini”, Galleria Il Vicolo, Genova, 4 ottobre-10 novembre 1988.
Mostra collettiva e catalogo a cura di Marcello Venturoli.

 

 

 

 
// “Joseph Conrad, La linea d’ombra. Illustrazioni di Flavio Costantini”, Nuages Arte contemporanea, 23 novembre-30 dicembre 1989.
Mostra personale.

 

 

 

 
// “Il ritratto”, Associazione Ligure Gallerie Arte Contemporanea, Galleria Il Vicolo, Genova, gennaio 1990.
Mostra collettiva. Catalogo.

 

 

 

 
// “Immagini e scritture per i ragazzi. Esposizione degli illustratori di Itinerari”, Sala Esposizioni della Biblioteca Statale del Popolo, Trieste, 9-24 febbraio 1990.
Mostra collettiva.

 

 

 

 
// “Flavio Costantini”, Galleria Arte Club, Torino, dal 13 febbraio 1990.
Mostra personale.

 

 

 

 
// “Multipli forti. Sei illustratori contemporanei in Italia”, Palazzo delle Esposizioni, Roma, 24 ottobre-26 novembre 1990.
Mostra collettiva. Catalogo con testi di Renato Barilli, Giovanni Baule, Raffaele De Grada, Stefania Fabri e Maria Ida Gaeta, Marco Magnani, Paola Pallottino, Mario Quesada.

 

 

 

 
// Flavio Costantini”, XVIII Salone Internazionale dei Comics, del film d'animazione e dell'illustrazione, Lucca, 28 ottobre-4 novembre 1990.
Mostra personale. Catalogo con testo di Claudio Bertieri.

 

 

 

 
// “Le figure di Pierino e il lupo. Cinquant'anni di balletto, cinema d'animazione, burattini e illustrazione”, Ridotto del Teatro Comunale, Ferrara, 18 novembre-7 dicembre 1990.
Mostra collettiva e catalogo a cura di Paola Pallottino.

 

 

 

 
// “Beauty is Difficult: Homage to Ezra Pound”, Museo d’arte moderna, Bolzano, 31 maggio-28 luglio 1991.
Mostra collettiva e catalogo a cura di Vanni Scheiwiller, testo di Rossana Bossaglia.

 

 

 

 
// “Gli amici di Nuages”, Nuages Arte contemporanea, Milano, 1991.
Mostra collettiva. Catalogo con testi di Giorgio Soavi e Cristina Taverna.

 

 

 

 
// III Biennale del libro illustrato per l'infanzia, Venezia, 1992.
Mostra collettiva.

 

 

 

 
// “Flavio Costantini. La fine dei Romanov”, Nuages Arte contemporanea, Milano, 10 marzo-3 aprile 1993.
Mostra personale.

 

 

 

 
// “Flavio Costantini. Serigrafie”, Galleria Quasar, Monticelli d'Ongina, Piacenza, 20 marzo-3 maggio 1993.
Mostra personale.

 

 

 

 
// “Immagini a colori: 22 illustratori italiani”, Galleria delle Arti, Tirana, 15-30 ottobre 1993.
Mostra collettiva e catalogo a cura di Oddo De Grandis con testi di Biancamaria Barzon Caldonazzo e Livio Sossi.

 

 

 

 
// “Il consumo disegnato. Il disegno consumato. Arte, pubblicità e illustrazione interpretano il consumo”, Palazzo delle Esposizioni, Roma, 1993.
Mostra collettiva. Catalogo con testi di Renato Barilli, Alberto Boatto, Francesca Capriccioli, Oscar Cosulich, Antonio Faeti, Giorgio Nebbia, Stefano Petricca, Antonio Preiti e Anna Italia.

 

 

 

 
// “I fiori del bene. Donne immaginarie”, Nuages Arte contemporanea, Milano, 1994.
Mostra collettiva. Catalogo con testo di Ferruccio Giromini.

 

 

 

 
// “L’illustrastorie. 15 Artisti per l’infanzia”, Galleria Orti Sauli, Genova, 2 dicembre 1994-5 gennaio 1995.
Mostra collettiva. Catalogo con testo di Carla Poesio.

 

 

 

 
// “Flavio Costantini. Viaggio al Polo. Tempere e collages”, Galleria Il Vicolo, Genova, 22 giugno-28 luglio 1995.
Mostra personale. Pieghevole.

 

 

 

 
// “Presenze liguri alle Biennali di Venezia, 1895-1995”, Palazzo Ducale, Genova, 15 ottobre-26 novembre 1995.
Mostra collettiva. Catalogo con testi di Matteo Fochessati, Maria Fontana Amoretti, Maria Flora Giubilei, Leo Lecci, Caterina Olcese Spingardi, Franco Ragazzi, Franco Sborgi.

 

 

 

 
// “Otago e altre storie. Serigrafie di Flavio Costantini, 1974-1993”, Centro Civico “Buranello”, Genova, 5-31 dicembre 1996.
Mostra personale. Catalogo con testi di Sandro Cortesogno, Lele Luzzati, Franco Musso e dell’artista.

 

 

 

 
// “Tu musica divina. Cento anni di canzoni nella storia d'Italia”, Palazzo delle Esposizioni, Roma, 1996.
Mostra collettiva. Catalogo con testi di Giancarlo Governi, Claudia Terenzi.

 

 

 

 
// “Fedor Dostoevskij, Memorie dal sottosuolo. lllustrazioni di Flavio Costantini”, Nuages Arte contemporanea, Milano, 20 marzo-19 aprile 1997; Lizard, Roma, 7-31 maggio 1997.
Mostra personale.

 

 

 

 
// “Tra corsari e calafati. Emilio Salgari a Sampierdarena 1898-1998”, Centro Civico Buranello, Genova, 1998.
Mostra collettiva. Catalogo con testi di Claudio Bertieri, Pino Boero, Felice Pozzo, Franco Musso.

 

 

 

 
// “Costantini. La luce del silenzio”, Palazzo della Triennale, Milano, 30 maggio-30 luglio 2000.
Mostra personale. Catalogo con testi di Rossana Bossaglia, Lele Luzzati, Arturo Schwarz, Marcello Staglieno.

 

 

 

 
// “Flavio Costantini. Viaggiando…”, Castello sul mare di Santa Margherita Ligure, Genova, 23 settembre-5 novembre 2000.
Mostra personale. Catalogo con testi di Germano Beringheli e Lele Luzzati.

 

 

 

 
// “Genova a Saint-Paul. 22 Artisti di Genova e della Liguria”, Museo di Saint-Paul, Saint-Paul de Vence, 2000.
Mostra collettiva.

 

 

 

 
// “Le immagini di una storia: 45 anni del Centro Latte Rapallo”, Chiostro delle Clarisse, Rapallo; Sala Mostre Biblioteca Berio, Genova, 9-28 novembre 2000.
Mostra collettiva. Pieghevole.

 

 

 

 
// “Illustrazione libera”, Pescheria Vecchia, Este, 5-28 novembre 2000.
Mostra collettiva e catalogo a cura di Cristina Taverna e Marco Fragonara.

 

 

 

 
// ''The Vera, Silvia and Arturo Schwarz Collection of Contemporary Art'', Tel Aviv Museum of Art, Tel Aviv, dal 28 dicembre 2000.
Mostra collettiva.

 

 

 

 
// “Flavio Costantini. Leggo quindi dipingo”, Castello della Lucertola, Apricale, Imperia, 15 luglio-26 agosto 2001.
Mostra personale.

 

 

 

 
// “Flavio Costantini. Armonia”, Centro di Promozione Culturale Le Muse, Andria, 2001.
Mostra personale.

 

 

 

 
// “Io e gli Altri”, Arte & Grafica, Genova, ottobre 2002.
Mostra collettiva.

 

 

 

 
// “1 firmax6. Bernazzoli, Bissoni, Costantini, Veruggio, Luzzati, Piombino”, Palazzo Ducale, Genova, 21 novembre 2002-2 febbraio 2003.
Mostra collettiva. Catalogo di Mario Piazza, Edizioni Corigraf, Genova, 2002.

 

 

 

 
// “La Galleria del Deposito. Un'esperienza d’avanguardia nella Genova degli anni ‘60”, Museo d'Arte Contemporanea di Villa Croce, Genova, 2 aprile-15 giugno 2003.
ostra collettiva. Catalogo a cura di Sandra Solimano, Neos Edizioni, Genova, 2003 (testi di Germano Beringheli, Gillo Dorfles, Carlo Fedeli, Rita Gorgoni, Sandra Solimano e degli artisti).

 

 

 

 
// “Flavio Costantini. Illustrazioni originali del libro Cuore”, Galleria Il Vicolo, Genova, 21 gennaio-10 febbraio 2004.
Mostra personale.

 

 

 

 
// “Flavio Costantini”, Galleria Davico, Torino, 20 gennaio-19 febbraio 2005.
Mostra personale. Catalogo con testo di Lele Luzzati.

 

 

 

 
// ''Illustratori genovesi'', Genova 2004, Capitale Europea della Cultura
Mostra collettiva itinerante a Bologna, Mantova, Torino, Bruxelles, Genova (In Edita, Fiera di Genova, 2-5 febbraio 2006). Catalogo con testo di Walter Fochesato.

 

 

 

 
// “Il ritratto interiore da Lotto a Pirandello”, Museo archeologico, Aosta, giugno-2 ottobre 2005.
Mostra collettiva. Catalogo.

 

 

 

 
// “Uomini, fabbrica, territorio”, Villa Bombrini, Genova-Cornigliano, 16 giugno-29 luglio 2006.
Mostra collettiva.

 

 

 

 
// ''Arte&Città 2006. L'alchimia dei 4 elementi: aria, acqua, terra, fuoco'', Chiesa di Sant'Apollinare, San Giovanni in Persiceto, 1 luglio-1 ottobre 2006.
XI Edizione di 'Arte&Città'. Mostra collettiva a cura di Giorgio Celli. Catalogo con testi di Giorgio Celli, Giuseppe Cordoni, Wolfango Horn.

 

 

 

 
// “Latte Nostrum. Ceramiche serigrafie tempere di Flavio Costantini per il Latte Tigullio”, Antico Castello sul mare, Rapallo, novembre 2006.
Mostra collettiva.

 

 

 

 
// “50 anni di Firma 1956-2006”, Museo Luzzati, Genova, 2006.
Mostra collettiva. Catalogo.

 

 

 

 
// “30 Anni di Cronaca di un anno di cronaca”, Biblioteca Berio, Genova, maggio 2007.
Mostra collettiva.

 

 

 

 
// “Sulla rotta dei delfini. Visioni di mare tra Monte Carlo Genova Durazzo”, Museo Luzzati, Genova, 22 giugno-9 settembre 2007.
Mostra collettiva. Catalogo con testi di Silvia Barisione, Mauro Costa, Giuseppe Maria Durazzo, Matteo Fochessati, Sergio Noberini.

 

 

 

 
// “Passaggi”, Galleria Il Vicolo, Genova, da novembre 2007.
Mostra collettiva.

 

 

 

 
// “Genova dall'oblò”, Museo Luzzati, Genova, 2007.
Mostra collettiva.

 

 

 

 
// “Garibaldi disegnato”, Ministero degli Affari Esteri, Roma, 2007.
Mostra collettiva.

 

 

 

 
// “Costantini. La veglia della ragione genera mostri”, Museo Luzzati, Genova, 21 settembre-14 novembre 2010.
Mostra personale. Catalogo con testi di Matteo Fochessati e Roberto Farina.

 

 

 

 
// “Flavio Costantini. Leggo, dunque dipingo”, Libreria del Labirinto, Casale Monferrato, 30 aprile-2 giugno 2011.
Mostra personale. Pieghevole con testo di Carlo Pesce.

 

 

 

 
// “Flavio Costantini. Viaggio intorno a 'Cuore' e agli scrittori che hanno fatto l’Italia”, Palazzo Municipale di Rocca Grimalda. Rocca Grimalda, 10 settembre-2 ottobre 2011.
Mostra collettiva.

 

 

 

 
// “Arturo Schwarz. La poesia prima di tutto”, Artandgallery, Milano, 9 febbraio-9 marzo 2012.
Mostra e catalogo a cura di Alan Jones. Testo di Philippe Daverio.

 

 

 

 
// ''Pinocchio. Biennale 2012'', Museo Luzzati a Porta Siberia e Modulo 1 Magazzini del Cotone, Genova, 6 giugno 2012-13 gennaio 2013.
Mostra collettiva. Catalogo.

 

 

 

 
// ''In viaggio con Don Chisciotte'', Castello di Rocca Grimalda, Rocca Grimalda (Alessandria), 8 giugno-7 luglio 2013.
Mostra collettiva. Pieghevole.

 

 

 

 
// ''Il Novecento di Flavio Costantini. Opere 1964-2000'', Galleria d'arte Il Vicolo, Genova, 1 ottobre-21 novembre 2015.
Mostra personale realizzata in collaborazione con l'Archivio Flavio Costantini.
Pieghevole con un testo dell'artista.

 

 

 

 
// "Tessuti d'artista. Arte e design nella produzione della MITA, 1926-1976". Genova, Palazzo Ducale, Loggia degli Abati, 25 marzo-19 giugno 2016.
Mostra collettiva a cura di Matteo Fochessati e Gianni Franzone. Catalogo.

 

 

 

 
// ''Il Novecento di Flavio Costantini. Opere 1964-2000''. Galleria d'arte Il Vicolo, Milano, 6 ottobre-12 novembre 2016.
Mostra personale realizzata in collaborazione con l'Archivio Flavio Costantini.
Pieghevole con testi di Francesco Casetti e dell'artista.